Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

“Carosello napoletano”, musical in due atti di Franco Zappalà

Il Teatro Franco Zappalà di Via Autonomia Siciliana 123/a Palermo, propone agli appassionati e a tutto il pubblico che da sempre sostiene le sue iniziative, un evento unico realizzato per il godimento di tutti gli spettatori che a gran voce hanno ripetutamente richiesto “CAROSELLO NAPOLETANO”, musical in due atti di Franco Zappalà.

Nel cast, ritroviamo ancora una volta le applauditissime voci liriche di Anita Venturi, Edoardo Guarnera, Domenico Ghegghi, Elisabetta Giammanco e Cosimo Diano, oltre che Ivano Falco e Giorgia Migliore nelle mirabolanti interpretazioni attoriali e canore dei classici ruoli napoletani.

Dirige l’orchestra del Teatro Franco Zappalà, il M° Michele De Luca, le coreografie sono curate da Giuseppe Minnella e la regia è curata dal M° Franco Zappalà

Le scenografie sono di Giovanni Vallone, allestimenti scenici di Abukoush Jalal Mousa Mohammad, i costumi di Domenica Alaimo, Audio e Luci di Giovanni Russo.

I biglietti di Carosello Napoletano, musical ispirato ai costumi di Napoli e alla napoletanità realizzato fuori abbonamento, saranno venduti ad un prezzo eccezionale di € 10,00 anziché € 30,00.

Carosello Napoletano è un musical, ispirato liberamente dal famoso film del 1954 di Ettore Giannini interpretato da Polo Stoppa e Sofia Loren. Si tratta di uno spettacolo su Napoli e su una delle sue maschere più tradizionali, Pulcinella, che qui compirà oltre che una riscoperta della sua stessa città natale anche una sorta di percorso interiore. E’ un viaggio storico in una Napoli in cui Pulcinella è il personaggio principale alla riscoperta di una città che non riesce a ritrovare. Sarà un “carosello” nostalgico, struggente e coinvolgente che attraverso le melodie partenopee saprà donare al pubblico emozioni inenarrabili. All’inizio Pulcinella sarà malinconico poiché non riesce a trovare il sole, il mare, la sua gente; così il suo pensiero andrà agli emigranti e anche lui desidererà fuggire dalla sua città. Lentamente però durante il percorso dello spettacolo, nell’ambito del cammino recitativo, come è ovvio che sia, Napoli tornerà con le canzoni classiche, con le scene e nei ricordi del protagonista ad essere quella di sempre dove il sole risplende

La prima dello spettacolo andrà in scena Venerdì 5 dicembre alle ore 21,30 e vedrà due repliche:
sabato 6 dicembre alle ore 17,30 e domenica 7 dicembre alle ore 18,30.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com