Primo PianoSport

Canottaggio. Vittoria del CUS Palermo a Sabaudia con le Under 19.

Oggi, 4 dicembre a Sabaudia, si è disputato il “Campionato Italiano di gran fondo 2022” di canottaggio.

Le acque del lago Paola di Sabaudia sono state l’ultima tappa di questo circuito di gran fondo, ospitando 189 atleti iscritti per ben 35 equipaggi in rappresentanza di tutt’Italia.

Questa domenica ha visto gareggiare i nostri atleti del  Cus Palermo e della società sportiva Telimar, in percorsi lunghi ben 6000 mt. Il medagliere conta la vittoria del 4x Junior femminile (U19) con le ragazze del CUS Palermo: Dell’Oglio Chiara, Cataldi Martina, Mirra Giulia e Nolfo Laura Rita (nella foto). Un’ equipaggio formatosi ben 6 anni fa da Allieve C, e partito venerdì da Palermo con l’obiettivo di vincere, conquistando così il primo titolo italiano storico del CUS Palermo.

Per il titolo italiano conseguito dalle atlete Junior, sono arrivate anche le congratulazioni del Dirigente sportivo del Cus, Daniele Zangla : <<Oggi abbiamo scritto una altra bella pagina di canottaggio, ed è il primo titolo italiano per la sezione remiera del Cus Palermo. L’abbiamo vinto con uno degli equipaggi che 5 anni fa suggerii al mio arrivo al Cus Palermo quando avevamo Tonino Mannino come tecnico. Da allora abbiamo fatto tanta strada: abbiamo cambiato mentalità e programmi di allenamento e la squadra ha risposto benissimo. È stato un crescendo di risultati: dal record di titoli regionali e l’argento tricolore esordienti nel 2019, al primo podio ad un campionato assoluto nel 2021 e finalmente oggi il primo titolo tricolore con Andrea De Simone. Queste ragazze raccolgono il titolo italiano dopo sei anni dedicati al canottaggio, e orgogliosamente voglio sottolineare che sono anche tutte ottime studentesse. Prossimo grande obiettivo sarà quello di un nostro atleta in maglia azzurra.>>

Sempre tra i giovanissimi troviamo la medaglia di bronzo per l’equipaggio del Telimar:  8x Junior (U19) con Schillaci Andrea Giuseppe, Guccione Giorgio, Caltabellotta Nicolò, Vallone Marco, Mossa Edoardo, Molina Luca, Sardo Mattia, Bellanca Dario e Schillaci Beatrice  timoniere.

Tra i Senior si classificano al secondo posto due equipaggi del Cus Palermo: il 4x femminile e l’8+ maschile.

Le atlete del 4x Senior femminile d’argento sono Barbaccia Chiara, Saitta Beatrice, Drago Teresa e Raccuglia Giulia. Atlete miste tra senior , esordienti e master, sono state l’emblema di come affrontare con passione e quel sano livello di divertimento una competizione così impegnativa.

L’imbarcazione senior maschile, formata da Anello Aurelio, Di Maria Giuseppe, Infantone Giuseppe, Mancuso Morgan, Nolfo Francesco Paolo, Palazzolo Girolamo, Guida Salvatore, Mirra Giulia da timoniere, ha dimostrato tenacia e determinazione sino alla fine,  distaccandosi dal primo equipaggio classificato per soli  27 secondi circa.

Gli allenatori del Cus Palermo, Andrea De Simone e Giuseppe Di Maria (quest’ultimo presente a Sabaudia in duplice veste sia come atleta che allenatore tecnico), si ritengono più che soddisfatti dei risultati ottenuti. Il capo allenatore Andrea De Simone ha commentato: << Sono assolutamente soddisfatto della squadra, per l’approccio che ogni singolo atleta ha avuto nell’affrontare questa competizione lunga nei suoi chilometri. Sono molto contento per il 4 x Junior femminile perché hanno lavorato molto e si meritano il titolo guadagnato. Abbiamo chiuso questa stagione in modo soddisfacente ed è sicuramente un buon punto d’inizio per la prossima.>>

Il prossimo appuntamento tra i campi di regata si terrà nel 2023, nei percorsi di tipo regolamentare di 2000 mt.,  con altri obiettivi e nuove sfide.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com