CronacaPrimo Piano

Cannes & Friends: “Musica maestro, comu arriva si cunta!”

C'erano soldi impegnati per coccolare gli ospiti della Regione Siciliana. Coccolare?

Cannes & Friends: “Musica maestro, comu arriva si cunta!”

Soldi per coccolare gli ospiti della Regione Siciliana? Chi spiega le coccole? E a chi? 

“Cannes & Friends” un vero disastro d’esordio dell’Assessorato al Turismo prima a guida Manlio Messina e da pochissimo da Francesco Scarpinato ma che ha avuto quale dirigente che ha redatto le carte Nicola Tarantino, ,uomo di punta dell’assessorato. Tarantino dirige e coordina le risorse di Film Commission ed è il  patron della FOSS (commissario straordinario). Quest’ultima non ha ancora un CDA.

L’operazione Cannes ci porta certamente a pensare due sole cose: o il gruppetto della Regione s’è fatto “infruciare” dal uomo d’oro di Cannes o c’è da fare strani pensieri… Tra l’altro, da quello che scrive Repubblica, il titolare della ditta lussemburghese, Absolute Blue, certo Patrick Nassogne, è anche il fotografo dello shooting che quale nomignolo usa  “Moja” (nome d’arte).

Quindi facendo due conti facili facili il “sig. Cannes” in una manciata di giorni faceva colpo con 8% quali spese d’agenzia, ovvero circa 227mila euro + 311 mila euro per lo shooting fotografico in Sicilia. Per un totale di oltre 500 mila euro su un budget di quasi 4 milioni di euro.

E allora per riepilogare i costi riportati anche sul decreto del Turismo ci sono:

Oltre 311mila euro per il bis dello shooting (da realizzare in Sicilia) del sig. Moja e 2,7 milioni per gli eventi a Cannes. Di cui 920mila euro per l’allestimento di “Casa Sicilia” all’hotel Majestic, dove – si legge nel contratto – sarà persino «realizzata una sala Vip destinata a ricevere, in un contesto di maggiore riservatezza e tranquillità, gli artisti». Altri 511mila euro destinati ad “animazioni, conferenza stampa e consumi”, 306mila per i pannelli pubblicitari e  circa 790mila euro di manovalanza complessiva (manco stessere costruendo un palazzo), 30mila saranno usati per coccolare gli «ospiti della Regione Siciliana». Le spese d’agenzia come dichiarate sono l’8%: circa 227mila euro.

E allora cosa aggiungere se non restare in tema Cannes: “Musica maestro, comu arriva si cunta e canta!”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com