Calcio. Orlando “Confusione a cui non volevamo assistere. Società chiarisca”

 

(di redazione) “La città e i tifosi hanno il diritto di sapere cosa sta succedendo e le ragioni della eventuale mancata iscrizione al campionato di calcio di serie B. È una situazione di grande confusione alla quale speravamo di non dovere più assistere soprattutto dopo che il Comune aveva dato anche rassicurazioni sulla disponibilità dello stadio “Barbera”.

“Ci auguriamo che questa confusione non si trasformi in una ennesima beffa e in un ennesimo danno per il calcio a Palermo.”

Lo ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando apprendendo della possibile mancata iscrizione del Palermo Calcio al campionato.

Exit mobile version