Primo PianoTop News Italpress

Brignone argento nel gigante donne, 4a medaglia Italia

PECHINO (CINA) (ITALPRESS) – Federica Brignone vince la medaglia d’argento nel gigante femminile olimpico sulla pista “Ice River” di Yanqing. L’oro è andato alla svedese Sara Hector (1’55″69), che ha preceduto di 28 secondi l’azzurra alla seconda medaglia olimpica dopo il bronzo di Pyeongchang, bronzo alla svizzera Lara Gut-Behrami (1’56″41). Brignone aveva chiuso terza dopo la prima manche. E’ la quarta medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Pechino.
“E’ stata un’emozione unica, mi sono tolta un peso, iniziare così è tanta roba. Sognavo di venire qui e conquistare una medaglia e ce l’ho, tutto quello che arriva in più andrà bene. Il mio obiettivo di stagione l’ho già portato a casa” ha detto Brignone.
“Una Federica strabiliante, eccezionale, una medaglia di grande valore, al di là del colore. Sapevamo che questa era una delle sue carte da giocarsi in questi Giochi e lei si è confermata al top. Sapevamo che lei voleva fortemente una medaglia a queste Olimpiadi e per ora ha centrato la prima. Si è ripetuta a distanza di quattro anni, ribadendo, come sempre, di essere una garanzia. Del resto è l’atleta italiana che ha vinto più prove di Coppa del Mondo, quindi per noi era una certezza. Le sono grato a livello personale e lo sport italiano le è riconoscente. Avanti così Federica!!!” il commento del presidente del Coni Giovanni Malagò.
Ventesimo tempo per la debuttante Elena Curtoni: la sciatrice valtellinese ha chiuso a 4″22 dalla leader svedese. Out invece Marta Bassino, scivolata alla terza porta, nel corso della prima manche.
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button