Cronaca

Brancaccio, sorpresi a incendiare un centro scommesse: tre arresti

Sorpresi mentre danno fuoco a un centro scommesse a Brancaccio. La polizia ha arrestato, con l’accusa di danneggiamento, Andrea Clemente, 35 anni, Santo Di Giuseppe, 41 anni, e Salvatore Giordano di 49 anni.

Una pattuglia della squadra mobile, di passaggio in via Portella della Ginestra, li ha colti mentre davano fuoco a un centro scommesse. Giordano aveva cosparso di benzina la saracinesca del locale, Di Giuseppe con un accendino in mano aveva appiccato il fuoco e Clemente aspettava i complici in auto pronto ad allontanarsi.

I poliziotti hanno prima raggiunto e fermato i tre, poi tentato di spegnere le fiamme prima che arrivassero i vigili del fuoco vista la vicinanza del locale a un condominio che avrebbe potuto essere raggiunto dall’incendio.

Il proprietario dell’attività ha negato di avere mai ricevuto richieste di pizzo. L’arresto dei tre è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria che ha disposto gli arresti domiciliari.

Daniela Spadaro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button