Arte e CulturaPrimo Piano

Blue Sea Land, al Dipartimento Pesca presentato il progetto “Risacca”

Da un'idea dell'associazione "Corda" sul riutilizzo delle reti

Pesca e Mediterraneo sono i temi trattati nella decima edizione di Blue Sea Land a Mazara del Vallo. La pesca rappresenta per il territorio mazarese e siciliano un elemento chiave e fondamentale per la vita e l’economia. Nel vasto mondo della pesca tanto discusso e sviscerato in questi giorni di convegni, vi sono anche le reti che devono essere smaltite in maniera opportuna. Tonnellate e tonnellate ogni anno vengono utilizzati dai pescherecci per le loro attività in mare.
A Mazara del Vallo l’associazione “Corda” ha ideato un bellissimo progetto che mira al riutilizzo di questi materiali provenienti dalle barche. “RISACCA” è un progetto di economia circolare Made in Sicily. Dare una seconda vita alle reti da pesca: da qui nasce la linea di prodotti progettati coinvolgendo attivamente la comunità locale, dai pescatori agli artigiani.
Uno dei prodotti realizzati è una sacca da viaggio leggera, resistente, versatile, per tutti gli escursionisti. La sacca, realizzata appunto recuperando le reti di scarto, è ri-tessuta dagli stessi pescatori di Mazara del Vallo con l’antica tecnica marineresca della sarcitura utilizzata di solito per la riparazione delle reti.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button