Primo Piano

Bellolampo, Spallita: “preoccupazione per ipotesi disastro ambientale”

Discarica di Bellolampo (foto internet)

Il Vice Presidente del Consiglio comunale di Palermo, Nadia Spallitta esprime preoccupazione per la situazione relativa alla discarica di Bellolampo e per l’ipotizzato reato di disastro ambientale.

“La complessa vicenda della gestione della discarica cittadina – dichiara – implica interventi tempestivi rivolti, da un lato, ad accertare le responsabilita’ penali ed amministrativa, ma contestualmente, finalizzate ad eliminare pericoli e rischi per la salute pubblica”.

“Predisporrò – aggiunge – una formale richiesta ai commissari dimissionari dell’Amia ed acquisirò le consulenze tecniche, laddove non coperte da segreto istruttorio, perché ritengo che il problema debba essere affrontato e discusso anche dal Consiglio comunale”.

Per Spallitta “in particolare, dovrà essere fatta chiarezza su ciò che sta succedendo a Bellolampo, unitamente ad una puntuale informazione su tutti i dati economici e amministrativi di Amia soprattutto in relazione alla gestione della società negli ultimi due anni”.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button