Primo PianoTop News Italpress

Banchero non basta, Orlando finisce ko ad Oklahoma

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Non basta un’altra buona prova di Paolo Banchero ad evitare la sconfitta in trasferta di Orlando Magic nella regular-season dell’Nba. Nella notte italiana, l’azzurro strappa applausi agli oltre 13mila spettatori del Paycom Center di Oklahoma City ma a vincere sono i Thunder per 116-108. Per la quasi 20enne ala-centro nata a Seattle ma con cittadinanza italiana, 15 punti, 8 rimbalzi e 2 assist in 38 minuti di impiego; il più prolifico della serata è il canadese e ‘padrone di casà Gilgeous-Alexander, a referto con 34 punti contro i 30 di Carter. Sconfitta esterna anche per i Golden State Warriors: i campioni in carica cedono per 116-109 sul parquet di Miami Heat, trascinata dai 47 punti complessivi della coppia formata da Strus e Butler (23 di Curry tra gli ospiti). L’addio di coach Nash non scuote a dovere i Brooklyn Nets, che finiscono ancora al tappeto in un avvio di stagione a dir poco deludente. I Chicago Bulls fanno festa per 108-109 nonostante i 32 punti di Durant nel quintetto della ‘Big Applè. Successo interno, infine, per i Phoenix Suns, che battono i Minnesota Timberwolves per 116-107 con 29 punti di Johnson.
– foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com