CronacaPrimo Piano

BAGHERIA: LA POLIZIA DI STATO HA TRATTO IN ARRESTO UN DICIOTTENNE BAGHERESE, SORPRESO A “VISITARE” UN’AUTOVETTURA IN SOSTA

(di redazione) La Polizia di Stato, nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio, ha tratto in arresto D.B.D. neo diciottenne di Bagheria, resosi responsabile del reato di furto aggravato su autovettura.

Poliziotti del Commissariato di P.S. “Bagheria”, intorno alle ore 01.00, transitando lungo la via T. Edison, hanno notato un soggetto intento a “trafficare” sul cruscotto di una Fiat Punto in
sosta.

Tempestivamente sono intervenuti, bloccando il giovane, mentre era ancora seduto sul sedile dell’auto. Dopo averlo identificato, gli agenti hanno constatato che la portiera anteriore
della vettura presentava un foro in corrsispondenza della serratura e sul sedile, lato passeggero, vi erano le cornici in plastica della plancia dell’autoradio.

Il malvivente è stato, quindi sottoposto ad una perquisizione personale: nella tasca del giubbotto nascondeva il frontalino dell’autoradio appena asportato e in quella della felpa, invece, il cacciavite utilizzato per forzare lo sportello dell’auto.

Alla luce di quanto emerso, il giovane è stato tratto in arresto e condotto in Commissariato per i successivi adempimenti di rito.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button