CronacaPrimo Piano

Avvio dei lavori di allacciamento del metano all’agglomerato industriale di “San Cataldo Scalo”

Dopo 15 anni dalla sua realizzazione, l’agglomerato industriale di “San Cataldo Scalo” disporrà dell’allacciamento alla rete metanifera. In questi giorni, infatti, la Società SNAM ha comunicato all’IRSAP l’avvio dei lavori di allacciamento del metano alla citata zona industriale.

L’agglomerato industriale di San Cataldo, realizzato negli anni 2000, non è mai stato fornito del metano causando rilevanti deficit economici alle aziende insediate. Dopo un’attività iniziata nel 2011, con la rinnovata Gestione del Consorzio ASI di Caltanissetta guidata da Alfonso Cicero, che ha messo in atto ogni possibile iniziativa per la risoluzione della suddetta problematica, adesso e’ diventata una realtà concreta l’imminente l’erogazione del metano alle aziende insediate.

Superata la prima fase di avvio dell’IRSAP, subentrata ai vecchi consorzi ASI per effetto della L.R. 8/2012, nel febbraio del 2013 è stata presentata una specifica istanza alla SNAM per la realizzazione di un allaccio diretto alla rete principale con assunzione dell’onere economico da parte
dell’IRSAP. Si è proceduto, quindi, su indicazione della SNAM, a redigere la progettazione necessaria per la realizzazione della cabina di regolazione e misura che comporterà per l’Ente una spesa complessiva di circa 200.000 euro.

Entro il corrente mese di luglio verrà messa a bando di gara la gestione di tutta la rete di distribuzione del metano presso l’agglomerato industriale di San Cataldo e, pertanto, dopo l’aggiudicazione potrà essere erogato il citato servizio.

L’allaccio di tale servizio giunge a distanza di pochi giorni dalla conclusione di un altro obiettivo dell’Ente che riguarda le cosiddette “Aree industriali pulite”. Così è stata denominata la Convenzione, stipulata il 23/09/2013, tra l’Assessore regionale delle Attività Produttive Linda
Vancheri, il Presidente dell’IRSAP Alfonso Cicero ed il Commissario Straordinario dell’ESA Francesco Calanna, che prevede il mantenimento dei livelli di sicurezza nei 63 agglomerati industriali della Sicilia. Una pianificazione concordata tra IRSAP ed ESA che, operativamente, con propri uomini e mezzi si sta già occupando degli interventi di decespugliamento e cura del verde. I primi interventi nelle aree industriali di Caltanissetta-Calderaro e San Cataldo Scalo si sono conclusi proprio nei giorni scorsi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com