Primo Piano

Avanguardie Educative. Seminario nazionale presso l’I.I.S.S. “Ernesto Ascione” di Palermo

Leoluca Orlando

(di redazione) Il sindaco Leoluca Orlando ha preso parte ai lavori del primo seminario nazionale di Avanguardie Educative, patrocinato dall’Amministrazione comunale, in corso in questi giorni presso  l’I.I.S.S. “Ernesto Ascione” di Palermo.

L’obiettivo principale dell’evento è quello di diffondere idee di innovazione a sostegno della trasformazione del modello scolastico tradizionale e di supportare le scuole in un percorso di sperimentazione di metodologie didattiche innovative. Tra i vari partecipanti al seminario anche  numerosi rappresentanti istituzionali della Regione Sicilia e del Miur, oltre a Hannah Grainger Clemson della Direzione Generale – Istruzione, gioventù, sport e cultura Commissione europea.

“Siamo grati ai responsabili – ha dichiarato il sindaco – per aver scelto Palermo per uno degli appuntamenti della rete delle Avanguardie Educative. La presenza nella nostra città di esperti italiani e stranieri e rappresentanti della Commissione Europea, responsabili delle politiche per l’istruzione, è una conferma di attenzione per la realtà della scuola, che sempre più è al centro dei processi di crescita culturale e sociale della nostra comunità.

Questo appuntamento ha segnato anche la conferma dell’importanza di un dialogo continuo e aperto fra la scuola e le altre agenzie educative della comunità, così come della collaborazione con tutti i mondi vitali e le professioni, ponendo la scuola esattamente al centro di una riflessione sui modelli di sviluppo della città che abbia come fulcro i giovani cittadini e i loro bisogni”.

L’”Ascione” è una delle 27 scuole polo del movimento costituito dall’Indire nel novembre 2014, insieme a 22 istituti del territorio nazionale (le scuole fondatrici) che si impegnano nella promozione delle attività del movimento e nell’individuazione di nuove esperienze che possono arricchire la «Galleria delle Idee» di Avanguardie Educative.

Dall’evento di Palermo prenderanno il via 14 incontri da nord a sud, rivolti a tutto il personale delle scuole che avrà, così, l’opportunità di conoscere meglio la realtà del movimento e magari decidere di cimentarsi in un percorso sperimentale di adozione di una delle sue idee.

Maggiori informazioni al link: http://www.indire.it/2019/05/24/a-palermo-il-primo-seminario-nazionale-di-avanguardie-educative/

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com