Aula39, la nuova boyband italiana esordisce con “Scrivimi”

Aula39 è la nuova boyband italiana composta da cinque ragazzi dai 17 ai 21 anni: Agostino Acquaviva, Manuel Botrugno, Marco Poletto, Luca Tosoni, Giovanni Seidita – tutti musicisti.

Gli Aula39 sono prodotti dal team di “Cantieri Musicali” di Roma, ovvero Stella Fabiani e Piero e Massimo Calabrese, già produttori, tra gli altri, di Marco Mengoni, Alex Baroni, Zero Assoluto, Erredieffe.

Il loro primo brano è “Scrivimi”, disponibile in tutti i digital stores. E’ un’elegante ballad dedicata alla forza della vera amicizia, accompagnata dal video realizzato da Videns Pictures.

I ragazzi degli Aula39, che hanno tutti studiato musica e suonano uno strumento, provengono da diverse parti d’Italia.

Tra breve pubblicheranno il loro primo EP, che sarà anticipato dal secondo singolo. Per l’occasione faranno degli incontri con gli studenti di alcune scuole italiane per parlare della loro scelta artistica e dell’impegno di studio e preparazione che tale scelta impone.

I componenti degli AULA39:
Manuel Botrugno
anni: 21
Nato a:  Poggiardo (Lecce)
Frequenta: Economia presso l’Università La Sapienza di Roma
Suona: la chitarra

Agostino Acquaviva
Anni: 20
Nato a:  Martina Franca (Taranto)
Frequenta: Ingegneria dell’Informazione presso l’Università di Lecce
Suona: il pianoforte

Giovanni Seidita
Anni: 18
Nato a: Palermo
Studi: Diplomato al Liceo Artistico, iscritto all’anno Integrativo
Suona: la chitarra, il basso

Marco Poletto
Anni: 17
Nato a:  Belluno
Frequenta: il Liceo Linguistico
Suona: la chitarra

Luca Tosoni
Anni: 17
Nato a:  Sommacampagna (Verona)
Frequenta: l’Istituto Tecnico per Geometri
Suona: il pianoforte

Exit mobile version