CronacaPrimo Piano

Associazione “Una donna”, flash mob al carcere Ucciardone per il reddito di libertà 

L’iniziativa riguarda il contributo destinato alle donne vittime di violenza seguite dai centri antiviolenza

Flash mob al carcere Ucciardone per il reddito di libertà

“Reddito di Libertà un segno di civiltà”: questo il titolo del flash mob che verrà organizzato, presso il carcere Ucciardone in via Enrico Albanese 3, alle ore 12 del 25 novembre dall’Associazione “Una donna” presieduta da Maricetta Tirrito. Stesso giorno alle ore 11 la conferenza stampa di presentazione in via dei Cantieri 3.

L’iniziativa riguarda il contributo destinato alle donne vittime di violenza seguite dai centri antiviolenza riconosciuti dalle regioni e dai servizi sociali al fine di sostenerne l’autonomia.

La misura consiste in un sostegno economico,nella misura massima di 400 euro mensili pro capite, concesso in un’unica soluzione per massimo 12 mesi.

Destinatarie del contributo sono le donne residenti nel territorio italiano che siano cittadine italiane o comunitarie oppure, in caso di cittadine di Stato extracomunitario, in possesso di regolare permesso di soggiorno e le straniere aventi lo status di rifugiate politiche o quelli di protezione sussidiaria.

La domanda deve essere presentata all’Inps dalle donne interessate tramite il Comune di residenza, utilizzando un apposito modulo.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

6 Commenti

  1. Giacy bocca di fogna e maullixio...e simile losche soggette...industria..simulano reato e fanno bullismi...Petronilli... ha detto:

    Siggnorine.

  2. Scheda bancomat clonata di vicchy la usano prima di entrare nel bancomat per rubarle tutto il denaro loschi soggetti e mafia ha detto:

    Io sono testimone

  3. Giacy bocca di fogna e maullixio...e simile losche soggette...industria..simulano reato e fanno bullismi...Petronilli... ha detto:

    Estorsori patentati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button