Primo Piano

Arriva CrowdRoaming, l’app per navigare gratis anche all’estero

Sei in vacanza all’estero e vorresti rimanere collegato a Internet senza tanti problemi? È questo l’obiettivo di CrowdRoaming, l’applicazione per smartphone basata sul sistema operativo di Google, Android, che permetterà di condividere una parte della connettività dati inutilizzata del proprio dispositivo con i turisti che visitano la propria città. Allo stesso modo quando si va all’estero ci si potrà connettere a Internet attraverso le connessioni messe a disposizione dalla popolazione.

La nuova app è stata pensata appositamente per coloro che anche in viaggio vogliono condividere foto, video, messaggiare su WhatsApp. Il tutto gratuitamente, senza pagare quindi i costi di roaming che derivano dall’accesso a un network internazionale con la propria sim, la scheda telefonica dello smartphone.

“La condivisione è oggi quello che una volta era il possesso, e la popolarità di servizi come Couchsurfing o Airbnb è in continua crescita”, ha commentato Homayun Zahidi, CEO di CrowdRoaming.com. “Con CrowdRoaming, gli utenti non solo evitano costi molto elevati, ma fanno anche un favore ad altre persone. Con CrowdRoaming volevamo unire la filosofia della condivisione con la nuova tecnologia mobile, e siamo molto orgogliosi del risultato”.

L’utilizzo dell’app sarà tanto più funzionale quanto sarà diffuso tra la gente, in modo tale da trovare “facilmente” una rete disponibile da sfruttare

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: