CronacaPrimo Piano

Arrestato per stalking, evade i domiciliare per pedinare l’ex vittima

Si trovava ai domiciliari per stalking l’uomo che nonostante il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex fidanzata, ha violato i domiciliari per cercare l’ennesimo tentativo di riconciliazione.

A Gennaio l’ uomo, 42 anni, era piombato addosso alla donna nell’androne di casa, in zona Oreto. La richiesta di riconciliazione da parte dell’uomo, peraltro già avanzata nel recente passato, ha assunto toni ossessivi e convulsivi ed è sfociata in un violento strattonamento. Quando la donna ha minacciato di chiamare le forze dell’ordine, lo stalker le ha strappato il telefonino ed è fuggito. L’uomo dopo essere stato seguito è stato tratto in  arresto.

Ma le indagini dei poliziotti hanno accertato come, in questi mesi, il quarantaduenne non è riuscito a evitare i “soliti” comportamenti aggressivi ed invasivi. Continui messaggi, tentativi di riconciliazione, anche attraverso i social network, fino all’ appostamento nei pressi di un luogo frequentato dalla vittima. L’autorità giudiziaria ha così disposto “l’aggravio della misura cautelare dei domiciliari”.

Cristina Monti

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: