CronacaPrimo Piano

Arrestato Errigo, fedelissimo del Commissario Arcuri. L’imbarazzo del Governo

Per il Governo questa inchiesta  è come un temporale a ciel sereno.

L’inchiesta guidata dal pm di Catanzaro Gratteri ha portato all’arresto di svariati personaggi vicini all’Ndrangheta e tra questi anche il segretario Udc Lorenzo Cesa, iscritto nel registro degli indagati, che devasta un pezzo importante del governo.  Natale Errigo, consulente di Invitalia, è accusato di voto di scambio con l’assessore al Bilancio della Calabria in occasione della campagna elettorale del 2018.

Il consulente di Arcuri – si legge sul Domani –  fa parte della struttura del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19. Errigo è componente del gruppo per la gestione della distribuzione dei prodotti (mascherine, dispositivi di protezione individuale e il vaccino anti covid-19) nonché è il contatto con i fornitori e le strutture destinatarie.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com