CronacaPrimo Piano

Arrestati due rumeni per furto

Arrestati ieri due uomini per furto. Tutto è successo intorno alle 02.30, quando una pattuglia della stazione Carabinieri di Palermo di Piazza Marina stava transitando in piazza Napoleone Colajanni quando ha incrociato una Alfa Romeo 156 con due persone a bordo. Il conducente accortosi degli uomini in divisa, ha accelerato cercando di far perdere le proprie tracce tra i vicoli del Ballarò. L’inseguimento è terminato in via Mongitore dove i due hanno abbandonato l’auto dandosi alla fuga a piedi ma inutilmente.
A seguito della perquisizione del mezzo, sono stati  rinvenuti e sequestrati attrezzi da scasso ed un impianto audio musicale, risultato asportato poco prima da un esercizio commerciale di Belmonte Mezzagno.
I due sono stati identificati, si tratta di due ragazzi rumeni, ma entrambi residenti a Palermo, son ostati accompagnati in caserma e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria tratti in arresto con l’accusa di furto aggravato.
L’attrezzatura è stata restituitaal proprietario, mentre l’auto del rumeno è stata sottoposta a sequestro penale perché utilizzata per la commissione del reato ed a fermo amministrativo in quanto sprovvista da copertura assicurativa. I due sottoposti al rito direttissimo a seguito della convalida sono stati condannati ad 8 mesi di reclusione ed al pagamento di 350 € di multa, con pena sospesa.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: