Esteri

Arrestata la paladina ambientalista Erin Brockovich

Correva l’anno 2000 e al cinema riscuoteva grande successo il film “Erin Brockovich – Forte come la verità”, che ebbe addirittura ben 5 nomination all’Oscar. L’attrice protagonista, Julia Roberts, vestiva i panni di una segretaria precaria di uno studio legale e madre di tre figli che indagava sulla Pacific Gas and Electric Company, azienda che contaminò con cromo esavalente le falde acquifere di una cittadina californiana, provocando tumori ai residenti.

Diventata quindi famosa come paladina ambientalista, adesso la vera Erin Brockovich torna agli onori della cronaca per essere stata arrestata, perché alla guida di un motoscafo sul lago Mead, vicino a Las Vegas, in stato di ebbrezza.

Secondo quanto riporta Edwin Lyngar, portavoce del dipartimento della Fauna selvatica del Nevada, il fermo è avvenuto dopo che un test ha mostrato che il tasso alcolemico della donna era il doppio sopra il limite legale di 0,8 grammi al litro di sangue. Erin è stata rilasciata dopo aver pagato una cauzione di mille dollari.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button