PoliticaPrimo Piano

Armao: “Crocetta rinunci all’immunità parlamentare”

Gaetano Armao al SudWebExpo

Crocetta abbia la serietà di rinunciare all’immunità parlamentare”. Questo il commento di Gaetano Armao in riferimento alle accuse rivoltegli ieri dal Presidente della Regione. “Ho intenzione di querelare Crocetta – ha ammesso l’ex assessore regionale all’economia – e reputo che i parlamentari siano troppo tutelati in materia di diffamazione perché un conto è l’immunità per le opinioni politiche, altro è essere immuni per le offese che vengono propalate attraverso i media”.

Alla fiera dell’informazione di terza generazione Gaetano Armao ha presentato la sua associazione Sicilia Open Government e ha discusso con noi di comunicazione della pubblica amministrazione, di giornalismo online e della necessità della trasparenza nella divulgazione delle notizie. Sul reato di diffamazione e sul recente emendamento ‘Salva-Sallusti’ Armao ha detto: “Sono assolutamente contrario al carcere per i giornalisti, è una norma liberticida. Penso, però, che siano assolutamente necessarie sanzioni disciplinari, quindi chi viene condannato dovrebbe essere sospeso dall’ordine dei giornalisti”.

L’ex assessore ha anche espresso un suo giudizio su quelli che dovrebbero essere i pilastri del giornalismo online: “Chi fa informazione dovrebbe pretendere che le opinioni abbiano dietro un nome e un cognome evitando acronimi o peggio anonimati. Bisogna avere il coraggio delle proprie idee”.

Armao, parlando del suo progetto Sicilia Open Government, ha, infine, sottolineato il ruolo di primo piano della rete al fine di vigilare sulla trasparenza dell’amministrazione pubblica e garantire un feedback all’utenza: “L’amministrazione Obama ha lanciato due anni fa l’open government e la Sicilia ha fatto passi da gigante. E’ importante che i cittadini esercitino il loro protagonismo nei rapporti con la pubblica amministrazione attraverso l’utilizzo della rete”.

Valentina D’Anna e Francesca Del Grosso   

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button