Economia e LavoroPrimo Piano

Aricò: riqualificare i dipendenti Ipab da mandare nel sistema sanitario siciliano

le istanze dovranno essere prodotte dai dipendenti interessati entro il 31 gennaio 2022

Aricò: «Dipendenti Ipab, al via le istanze per la riqualificazione. Potranno così andare in mobilità nel sistema sanitario siciliano»

Aricò: riqualificare i dipendenti Ipab da mandare nel sistema sanitario siciliano

PALERMO. «Al via le istanze che consentiranno al personale delle Ipab di potere essere riqualificato in modo da procedere alla mobilità volontaria verso le strutture del Sistema Sanitario Regionale. Si tratta di una grande e meritata opportunità per questi lavoratori, ai quali finalmente sarà garantita una prospettiva e la giusta dignità professionale. Contemporaneamente la Sanità siciliana potrà usufruire, appunto, di ulteriori e qualificate risorse umane».

Lo fa sapere Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, dando notizia della nota con cui il 3 gennaio l’assessorato regionale delle Politiche sociali e del Lavoro comunica che le istanze dovranno essere prodotte dai dipendenti interessati per il tramite dell’ente presso cui sono attualmente in carico e pervenire al Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali entro il termine del 31 gennaio 2022.

L’attivazione delle procedure di mobilità, compatibilmente con i fabbisogni di personale rappresentati dall’Assessorato alla Salute, resta riservata al personale delle Ipab assoggettate a procedimenti di estinzione non definiti o, comunque, non svolgenti più l’attività, oppure, nel caso di enti in attività, al personale dichiarato formalmente in esubero.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. ew 131 camionisti minacciatori e calunniosi, parolacce e bullissmi industria calamiggnatto 59 e il puffo fortuto insulso ha detto:

    I soliti balordi deturpare la scala dei turchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button