PoliticaPrimo Piano

Approvato l’assestamento di bilancio: una manovra che accontenta tutti

Sala delle Lapidi. Foto Internet

Il Consiglio comunale di Palermo ha approvato l’assestamento di bilancio, una manovra che sblocca finanziamenti per 665 milioni di euro, che saranno investiti in interventi strutturali in svariate aree di tutto il capoluogo.

Grande soddisfazione viene espressa da tutte le componenti dell’assemblea e dell’esecutivo cittadino, a partire da Nadia Spallitta, vice presidente del Consiglio.  “Esprimo soddisfazione per la manovra di assestamento del bilancio votata dal Consiglio Comunale – ha detto la Spallitta – una manovra che crea anche lavoro, per la realizzazione delle opere pubbliche che finalmente l’amministrazione, con una scelta lungimirante,  condivisa dalla maggioranza del Consiglio, ha deciso di attivare. È ovvio che permangono alcune criticità, collegate ai debiti fuori bilancio, ai costi del personale, e alla pressione fiscale.  Siamo in presenza – ha concluiso – di una svolta nella programmazione della pubblica amministrazione, che è in grado di guardare lontano, e di gettare le basi per la rinascita economica e culturale della città”.

Sulla stessa lunghezza d’onda è il presidente del Consiglio comunale, Totò Orlando.  “Mi preme sottolineare l’alto spirito di collaborazione che finalmente si respira in Consiglio – ha dichiarato Orlando ai taccuini de ilmoderatore.it –  Sia maggioranza che opposizione stanno dimostrando di lavorare solo per il bene comune dei cittadini. In questa manovra si vedono infatti i frutti di questa collaborazione. Questo ci conforta e ci stimola a fare ancora di più. Non era assolutamente scontato che il Consiglio comunale facesse quello che sta facendo: è un segno di grande maturità da parte di tutti i consiglieri comunali, sia di maggioranza che di opposizione, perchè – ha chiuso Orlando – quando un Consiglio produce significa che c’è anche una minoranza che collabora nell’interesse della città”.

Uno spirito collaborativo che traspare anche dalle dichiarazioni che ci ha rilasciato Giulio Tantillo,  capogruppo Pdl al Consiglio.  “Abbiamo un po’ modificato la manovra che la maggioranza aveva inizialmente proposto – ha spiegato Tantillo –  lasciando inalterate alcune misure che noi ritenevamo fondamentali, fra cui i fondi da destinare per le scuole (4,5 mln per la manutenzione) e quelli per che servivano per le modifiche del Prg (700 mila euro) e non abbiamo nemmeno contestato i 4,5 mln che l’amministrazione ha messo come debiti fuori bilancio, ma che in verità sono andati al fondo di riserva. Abbiamo invece modificato alcune cose, destinando poco più di un milione ad altre voci che secondo noi necessitavano di interventi, perché estremamente importanti per la vita in città. Fra questi 100 mila euro per i teatri cittadini, 50 mila euro per i fondi anti-usura, 100 mila euro per i prestiti d’onore e altri 100 mila euro per un sistema di sorveglianza nelle scuole vandalizzate. Inoltre – ha concluso –  il maxi emendamento numero 9, firmato per la prima volta da tutti i capigruppo di opposizione, è un atto importantissimo perchè segna una svolta, visto che ha sancito lo spirito di collaborazione, senza inciuci, per il bene della città“.

Esprime altrettanto compiacimento infine anche l‘assessore al Bilancio, Luciano Abbonato.  “L’approvazione dell’assestamento del bilancio 2012 in tempi rapidissimi e rispettando l’impianto complessivo della manovra
proposta dalla Giunta – ha detto Abbonato – dimostra la grande serietà con cui tutto il Consiglio sta lavorando su questo, come su altri delicati temi per la vita della città. Gli emendamenti approvati hanno comunque rispettato la filosofia che ha mosso la Giunta, dimostrando che il lavoro preparatorio, frutto di un’attenta valutazione e di una azione di ascolto rispetto ai bisogni della città, è stato fondamentale – ha terminato l’assessore – per fare del bilancio uno strumento di rilancio dell’azione amministrativa a 360 gradi a servizio dei cittadini“.

Luca Mangogna

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: