Primo Piano

Apple-1 all’asta per mezzo milione di euro: è record

Apple (foto internet)

La Apple fa ancora notizia. Questa volta non si tratta di un prodotto innovativo o un’applicazione geniale.

Una casa d’asta tedesca ha venduto, infatti, a una cifra record, vicina al mezzo milione di euro, un esemplare di Apple 1, ovvero il primo computer partorito dal duo formato da Steve Jobs e Steve Wozniak e commercializzato dal luglio 1976 all’agosto 1977 a 666,66 dollari.

Secondo Uwe Rechner, portavoce della casa d’asta Auction Team Breker, si tratterebbe di un nuovo record per computer di questo tipo. L’identità dell’acquirente è tuttavia  segreta.
L’apparecchio è ancora perfettamente funzionante, forse l’unico che dispone ancora di tutti gli accessori originali.

Per dare qualche dettaglio comprensibile anche per i non esperti, Apple 1 è composto da un’unica scheda madre pre-assemblata, corredata da 8 KB di RAM (la versione standard solo 4 KB) e da un processore MOS 6502 da 1 MHz. L’esemplare di Apple 1 appena venduto presenta un case di legno auto costruito. Tra gli accessori un lettore di cassette, un monitor Sony e una tastiera ASCII di Datanetics.

Come detto, Apple 1 fu disegnata e progettata da Steve Wozniak nella Silicon Valley e commercializzata più tardi proprio da Wozniak e Jobs attraverso una catena di elettronica, Byte Shop, che comprò le prime 50 unità.
Di questo modello furono in realtà realizzati solo 200 esemplari e oggi ne esisterebbero solo sei. Secondo la casa d’asta finora è stato venduto soltanto un computer a New York lo scorso giugno per oltre 374mila dollari.

Fabio Butera

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button