Cinema-Teatro-Musica

Anna Kravtchenko suona Beethoven alla GAM

Anna Kravtchenko

Venerdi 7 settembre alle ore 21.00, nel chiostro della Galleria d’Arte Moderna, si esibirà Anna Kravtchenko, accompagnata dalla Mediterranea Chamber Orchestra; in programma l’ouverture “Fidelio” op.72 b, la Sinfonia n. 8 in Fa Magg. op. 93 e il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 Do magg op. 15 di Ludwig van Beethoven.

La virtuosa pianista ucraina, vincitrice di prestigiosi riconoscimenti internazionali come il Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni di Bolzano- assegnatole a soli 16 anni- è stata definita Un miracolo della tastiera”  in occasione del suo debutto al Concertgebouw di Amsterdam nella Serie “Grandi Maestri”. Vive in Italia, dove ha collaborato con prestigiose istituzioni musicali come l’Orchestra Filarmonica di Torino e il Teatro Regio di Parma, ma vanta collaborazioni in ambito internazionale con importanti orchestre in tutto il mondo; ha inoltre inciso con Decca (Chopin nel 2006, Liszt nel 2009).

Sul podio Stefano Mazzoleni, direttore d’orchestra, compositore, progettista e direttore artistico di festival e eventi culturali (ha fondato nel 1995 il festival “Finestre sul Novecento” di Treviso, dedicato alla musica moderna e contemporanea).

Biglietti (19 e 15 euro) sul circuito Vivaticket e presso la biglietteria della GAM, il Mondadori Multicenter in Via Ruggero Settimo n.16, Diodoro Travel in Via Principe di Palagonia n. 82/F, inPoltronissima in Via Michele Amari n.6.

Ulteriori approfondimenti e informazioni sul sito www.palermoclassica.it

Comunicato Stampa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button