Primo Piano

Angelo Figuccia: “Introdurre tariffe “nazional-popolari” per utilizzare i taxi”

Mpa. Foto Internet

Stamattina, i componenti della Prima e della Terza Commissione consiliare hanno incontrato i rappresentanti sindacali dei tassisti palermitani. Nel corso dell’incontro, per superare l’attuale momento di crisi economica che colpisce anche la categoria delle “auto bianche”, sono state discusse ed esaminate alcune iniziative.

“Su suggerimento di alcuni di loro, ho proposto – dice Angelo Figuccia, capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa al Consiglio Comunale – di chiudere, durante il giorno, le strade del centro storico cittadino al traffico automobilistico privato con un duplice scopo: da un lato, l’abbattimento dello smog e dell’inquinamento atmosferico, dall’altro agevolare gli spostamenti dei mezzi dei trasporti pubblici e quindi anche dei tassisti, a condizione che quest’ultimi applichino tariffe scontate soprattutto per alcune categorie sociali, come i pensionati.

Nello stesso tempo, si potranno stipulare convenzioni con enti pubblici e privati, aziende, alberghi, associazioni grazie alle quali prendere il taxi possa costare soltanto pochi euro. Nello stesso tempo, sarà necessario potenziare la vigilanza nelle corsie preferenziali, per evitare che vengano invase dalle automobili private”.

Comunicato Stampa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button