Primo Piano

Angelo Figuccia: “Il libro dei sogni di Arcuri e Orlando”

Angelo Figuccia. Foto Internet

Con una lettera indirizzata ad alcune Commissioni Consiliari e alle otto Circoscrizioni cittadine, il presidente dell’Amg Emilio Arcuri ha chiesto una collaborazione per individuare le strade cittadine prive di impianto di pubblica illuminazione o di rete del metano.

“E’ nostro convincimento – afferma Angelo Figuccia, capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa a Sala delle Lapidi – che il presidente dell’Amg voglia scrivere un ulteriore libro dei sogni, creando inutili aspettative a migliaia di famiglie, soprattutto nelle zone periferiche della città. Uno tra tutti, ad esempio, è il caso della strada che sale verso la discarica di Bellolampo, disseminata da centinaia di abitazioni e dove vivono migliaia di famiglie, costrette ogni giorno a fare i conti con l’assoluta mancanza di qualsivoglia servizio comunale, nonostante il puntuale versamento di ogni tassa municipale e non: Imu, Tarsu, ecc.

Non ce la sentiamo di collaborare con l’Amministrazione e le aziende collegate, perché tra qualche anno rischieremo di essere additati come conniventi con la stessa Amministrazione. Se è capace, il presidente Arcuri faccia il porta a porta e spieghi personalmente ai cittadini, anche di Bellolampo, come si possa realizzare questo progetto e soprattutto da dove prendere i fondi necessari per la sua attuazione. Svelati questi non secondari dettagli, Arcuri potrà contare sulla nostra collaborazione”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button