Primo Piano

Angelo Figuccia: “Il forno crematorio del cimitero dei Rotoli è un’eterna incompiuta”

Angelo Figuccia. Foto Internet

In un’interrogazione con risposta scritta presentata al sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa a Sala delle Lapidi Angelo Figuccia ha posto l’attenzione sul forno crematorio installato nel Cimitero di Santa Maria dei Rotoli.

E’ un impianto – scrive Figuccia – che non funziona a dovere, mentre il direttore degli impianti cimiteriali comunali non esita a parlare di cimitero sfortunato. Al di là della facile ironia sulla fortuna dei cimiteri, resta il fatto che il forno crematorio ha funzionato, si fa per dire, a ritmo alternato, intervallando periodi caratterizzati da ritmi di funzionalità con ritmi di chiusura per guasti vari. Chi, invece, potrebbe definire il forno crematorio particolarmente “fortunato” è la Ditta Ciroldi, chiamata a riparare i guasti”.

“Nell’interrogazione – conclude Figuccia – ho chiesto al sindaco affinché sia accertato da quanto tempo è stato installato il forno crematorio, quale sia stato, fino ad oggi, il periodo di tempo complessivo nel quale l’impianto è risultato funzionante rispetto al periodo di mancato funzionamento. Ho chiesto, inoltre, di conoscere se è stato incaricato per la conduzione dell’impianto personale fornito dell’apposita patente ed, infine, quale sia stato il costo degli interventi della ditta Ciroldi, negli ultimi 10 anni”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com