Economia & LavoroPrimo Piano

ANGELO FIGUCCIA: “AMAT, LA SOLITUDINE DELL’AUTISTA DELLA NAVETTA DEL CENTRO STORICO”

Angelo Figuccia, foto da Facebook

Palermo 10 Maggio – “Aaa… cercasi passeggeri per le navette dell’Amat che girano per il centro storico, purtroppo desolatamente vuoti ma parecchio costose”. Lo afferma Angelo Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia.

Prosegue sostenendo che il sindaco Orlando e l’assessore al traffico Giusto Catania l’avevano preannunciate come un rimedio universale per risolvere gran parte dei problemi del traffico del centro storico. Pensate anche per i turisti, le navette che girano nella parte antica della città sono ritenute come un oggetto misterioso per quasi tutti i palermitani.

“Ma, il dato più incredibile è il loro costo, – aggiunge Figuccia – poco più di 900 mila euro che ogni anno il Comunale paga all’Amat, una cifra assolutamente spropositata per un servizio che finora si è rilevato pressoché inutile e per il quale addirittura la stessa Amat vorrebbe ancora più soldi, circa un milione e 300 mila euro annui più Iva, per un totale di oltre un milione e mezzo”.

Durante l’audizione, con i colleghi della Terza Commissione Consiliare, del dottor Leonardo Alba, funzionario dell’ufficio mobilità urbana del Comune, sono venuti fuori tali dati.

Conclude Figuccia: “Probabilmente, tutti questi soldi serviranno per alleviare la solitudine dell’autista della navetta, che per tutto il giorno gira per le strade del centro senza neanche lo straccio di una compagnia, di una richiesta di fermata o di un campanello che chiede la sosta. Un vero stress, per curare il quale l’Amat chiede più soldi, forse per un supporto psicologico…”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: