Primo Piano

Anello Ferroviario: amministrazione preoccupata sul proseguo dei lavori. La Rfi chiederà i danni alla Tecnics

Nonostante siano ripresitram

, resta la preoccupazione da parte dell’amministrazione comunale sul “proseguo dei lavori”. La Rfi, che nei giorni sorsi ha preso in carico la gestione dei lavori, ha deciso di richiedere i danni alla Tecnics nel caso in cui si dovessero presentare “inadempimenti contrattuali”. Ricordiamo che nei giorni sorsi, la Tecnis ha subito un max-sequestro di 1,5 miliardo per “infiltrazioni mafiosi”.

“L’amministrazione comunale –  dichiarano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Riqualificazione Urbana e alle Infrastrutture Emilio Arcuri –  nell’esprimere apprezzamento per la sensibilità di Rfi, auspica che dalla conclusione delle procedure avviate, possano arrivare certezze definitive sulla modalità di esecuzione delle opere e sulla loro conclusione nei tempi previsti dal contratto di appalto a tutela della città ed in particolare dei residenti e commercianti di via Amari, Lazio, Politeama”.

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: