Economia e LavoroPrimo PianoSindacato

AMG ENERGIA S.p.A.: UGL conferma lo sciopero proclamato  per giorno 11 aprile

“La UGL chimici di Palermo rende noto che conferma lo sciopero proclamato  per giorno 11 aprile nelle ultime 4 ore lavorativa con sit in in Piazza Pretoria sede dell’Amministrazione Comunale in quanto Socio Unico di AMG Energia”.

Lo rende noto  lo il Segretario provinciale dell’UGL chimici di Palermo, Raffaele Loddo.

“In data 6 aprile- spiega Loddo–  l’UGL chimici rappresentata  dalla delegazione composta da  Nicola Ingrassia Segretario Prov., Antonino Di Cristofalo e Daniela Sangiorgi componenti della Rsa, è stata ricevuta dall’Assessore ai rapporti funzionali con AMG, Maria Prestigiacomo incontro durante il quale i rappresentanti partecipanti, hanno contestato il mancato rinnovo del Contratto di Servizio almeno triennale come per le altre Società partecipate, ribadendo la preoccupazione per le sorti della Società.

Hanno invitato l’Amministrazione Comunale a prevedere un percorso che possa garantire la sopravvivenza dell’unica Società partecipata che ha sempre avuto bilanci in positivi e, in particolare, la tutela dei livelli occupazionali della stessa, il rilancio delle attività della Pubblica Illuminazione, della manutenzione ed efficientamento degli edifici pubblici (Scuole, Uffici Palestre, produzione Energia Elettrica, della Certificazione Energetica, etc) su cui puntare per ulteriore sviluppo della stessa.

L’Assessore ha espresso la volontà del Comune di Palermo di adoperarsi, in sinergia con i vertici societari, affinchè il contratto di Servizio possa essere rinnovato, nel rispetto della normativa vigente.

Ha, altresì, assicurato di seguire quanto l’azienda sta ponendo in essere per la risoluzione della problematica prevedendo qualora dovessero esserci esuberi di trovare soluzioni compatibili in incontro congiunto tra Comune, azienda e Sindacati che possa tracciare il percorso verso la risoluzione del problema”.

“UGL alla luce di quanto rappresentato dall’Assessore Prestigiacomo, dei rischi occupazionali prospettati nel caso che, la vincitrice della gara Consip –  conclude Loddo –  offra la sua disponibilità alla gestione dei servizi oggi gestiti da AMG Energia, con conseguente possibilità di fatto che AMG Energia in tal caso verrebbe liquidata, confermano a tutela delle maestranze tutte, lo sciopero di 4 ore  proclamato per giorno 11 aprile, riservandosi di procedere ad ulteriori e più incisive azioni a tutela di questa importante Società patrimonio dei cittadini della Città di Palermo”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. Ieri mattina trovate mai aperte di vicchy qualcuno circonvenziona ip e cronologia del PC per estorsione di soldi ha detto:

    Vogliono tutti li soldi

  2. Zaaagarra e losca gente soffrono di cronologia del PC altrui...estorsori per spaventare berlusconisti ha detto:

    Vogliono i soldi per pagarsi l’avvocato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button