CronacaPrimo Piano

AMAP AGGIORNAMENTI: RIDOTTA LA CONCENTRAZIONE DI ALLUMINIO, MA RIMANE L’ORDINANZA “NON POTABILE”

RIPORTIAMO QUANTO PUBBLICATO SUL SITO DELL’AMAP IN DATA 22 AGOSTO 2021.

AVVISO AGLI UTENTI DELLA CITTÀ DI PALERMO SERVITI DAL SERBATOIO MONTE GRIFONE – POSITIVI AGGIORNAMENTI

 

L’AMAP informa che, in merito alla criticità connessa alle acque in uscita dal Serbatoio di Monte Grifone, grazie alle modifiche ai processi di potabilizzazione suggerite dall’Istituto Superiore della Sanità e all’abbassamento delle temperature, già da qualche giorno si è fortemente ridotta la concentrazione di alluminio, rientrata al di sotto del valore di parametro indicatore previsto dalla normativa vigente per le acque potabili.

I dati sono stati riscontrati tramite gli esami condotti quotidianamente da Amap tramite il proprio laboratorio, specificatamente attrezzato ed accreditato.

I tecnici della Società monitorano costantemente la qualità dell’acqua in uscita dal Serbatoio di Monte Grifone e già nella giornata di lunedì 23 agosto,  verificata la stabilità dei risultati, sarà richiesto all’ASP un campionamento di ricontrollo.

Si chiarisce comunque, che fino a quando l’ASP non provvederà alla certificazione del rientro nei parametri di legge, permane la validità della Ordinanza Sindacale n. 132 del Sindaco di Palermo del 30/07/2021.

Ogni aggiornamento sarà disponibile sul sito www.amapspa.it ovvero telefonando al numero 091.279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 (esclusivamente da telefono fisso).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button