Almaviva. Presidio di protesta dei lavoratori davanti la Prefettura di Palermo

Nella giornata di venerdì 6 agosto avrà luogo dalle ore 09,30 davanti alla Prefettura di Palermo un presidio per la dei lavoratori Almaviva impiegati nella commessa Alitalia.

“Ancora una volta viene messa in discussione la clausola sociale dei call center che garantisce la continuità lavorativa in caso di cambio d’appalto”.

Così dichiarano unitariamente Le RSU SLC CGIL – FISTEL CISL – UILCOM UIL – UGL TLC Almaviva Palermo.

“E’ necessaria la partecipazione di tutti  anche dei colleghi degli altri servizi non in turno- lanciano un appello i sindacati –  per ribadire che i diritti non possono essere calpestati”.

Exit mobile version