Primo Piano

Alicudi, Ferrandelli: “Non si può lasciare isolata la popolazione”

Fabrizio Ferrandelli. Foto Internet

“Bisogna intervenire anche con strumenti d’emergenza. Non si può lasciare una popolazione isolata per giorni”. Commenta così Fabrizio Ferrandelli, deputato Pd all’Ars e segretario della commissione Territorio e ambiente, la drammatica situazione che stanno vivendo gli abitanti delle isole Eolie.

“Il maltempo ha causato diversi smottamenti – spiega Ferrandelli – e l’accumulo di sabbia nei fondali rende difficoltoso l’attracco dei traghetti. Per risolvere la situazione, così come ci hanno spiegato le autorità locali, serve un pontone per dragare i fondali. La ditta che però avrebbe dovuto fornire macchinario e servizio è stata bloccata per illeciti.

Mi chiedo come sia possibile – continua il deputato – che in tutta la Sicilia non ci sia un altro macchinario simile che possa essere utilizzato per ripristinare i fondali marini di Alicudi. È indispensabile trovare una soluzione in tempi brevi, per ristabilire i normali collegamenti con le isole minori e porre fine all’isolamento a cui sono costretti gli abitanti.

Ho già preparato un’interrogazione per chiedere al Governo regionale quali iniziative intende porre in essere per ripristinare la funzionalità del porto e ristabilire i collegamenti con Alicudi e le altre isole minori”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button