EnogastronomiaPrimo Piano

Al via campagna “BeviSalute”: gli agrumi di Sicilia protagonisti attraverso bar e locali

bevi_saluteSpremute di arance siciliane a un euro attraverso un circuito virtuoso di bar e caffetterie. Anche quest’anno Cronachedigusto.it lancia la campagna “BeviSalute”, volta a valorizzare il patrimonio agrumicolo siciliano con l’iniziativa “Spremute a 1 euro”.

I bar e le caffetterie che aderiscono dovranno sottoscrivere l’impegno ad acquistare solo arance siciliane certificate – quindi forniture tracciabili – e la nostra redazione fornirà loro un elenco di possibili fornitori sparsi per tutta la Sicilia.

“L’iniziativa- spiega Fabrizio Carrera, direttore di Cronachedigusto.it– ha un valore economico perché contribuisce ad accorciare la filiera e a consentire approvvigionamenti costanti nella quantità e nella qualità; ha un valore culturale perché l’arancia è uno dei simboli più importanti della Sicilia; ha un valore sociale perché la spremuta proposta ad un euro favorisce il consumatore finale; ed ha un valore salutistico perché bere spremute di arance di qualità fa certamente bene al nostro organismo”.

I locali coinvolti esporranno le locandine della campagna (in allegato); per ogni altro dettaglio sull’iniziativa è possibile consultare il sito bevisalute.it, dove a breve si troverà l’elenco dei bar e delle caffetterie partecipanti, costantemente aggiornato.

La prima settimana di febbraio l’iniziativa sarà ufficialmente presentata con l’assessore siciliano all’Agricoltura Antonello Cracolici e i compagni di viaggio che sostengono “BeviSalute”: l’Istituto Zooprofilattico di Sicilia, la Coldiretti Sicilia, ElectroLux, il Consorzio di tutela dell’Arancia di Ribera Dop, l’azienda IceCube che produce ghiaccio certificato alimentare e la Direcas, altra azienda siciliana specializzata in software per locali pubblici per il controllo di gestione.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button