Arte e CulturaPrimo Piano

Al Museo Archeologico Salinas arriva “Donne in amore”

la prima biblioteca delle donne dello Zen

Donne in amore per Lucy

la prima biblioteca delle donne dello Zen

 Sabato 2 aprile, ore 17,30, Museo Archeologico Salinas

«Mamma o non mamma» reading di Elena Stancanelli e Carola Susani  musiche di Serena Ganci

 Domenica 3 aprile, alle 10,30 Spazio Donna  reading e inaugurazione della biblioteca

Al Museo Archeologico Salinas arriva “Donne in amore per Lucy”

La rassegna “Donne in amore”, ideata e curata da Sara Scarafia – con il sostegno di Planeta e in collaborazione con Museo Salinas e Coop Culture – torna con un doppio appuntamento, sabato 2 aprile alle 17 al Museo Archeologico Salinas e domenica 3 aprile alle 10,30 da Spazio Donna (via Agesia di Siracusa) con «Mamma o non mamma» reading di Elena Stancanelli e Carola Susani,  musiche di Serena Ganci.

«Solo connettere», dal capolavoro di Forster «Casa Howard», è il principio fondante dell’appuntamento che da tre anni porta in città scrittori e scrittrici, per raccontare le protagoniste dei grandi romanzi di ogni tempo. Stavolta «il ponte color arcobaleno» è con lo ZEN di Palermo dove si inaugura la prima biblioteca delle donne: Lucy.

“Donne in amore” è partner di Spazio Donna, il laboratorio creativo e di socializzazione – creato dall’associazione Handala nel 2014 – che realizza le PupaZzen attraverso i corsi di sartoria e teatro destinate alle donne del quartiere. Per l’inaugurazione di Lucy – sostenuta dalla fondazione Haiku e che oggi conta sui primi 60 volumi – Donne in amore mette in scena «Mamma o non mamma», un reading delle scrittrici Elena Stancanelli e Carola Susani, musicato da Serena Ganci, a partire dal libro scritto da Stancanelli e Susani per Feltrinelli. Essere madri o non esserlo. Fare uno o più figli. Fare i conti ogni giorno col proprio corpo. «Mamma o non mamma» racconta la complessità dell’essere donna, ma anche la sua bellezza. Lo spettacolo, della durata di circa 45 minuti, andrà in scena sabato al Museo Salinas e domenica alle 10,30 allo Spazio Donna, dove sarà inaugurata la biblioteca Lucy.

L’invito a chi parteciperà è di portare un libro di un’autrice, o che tratti la questione femminile, da donare alla neonata biblioteca.

Articoli Correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button