CronacaPrimo Piano

“Aiutiamo i giovani”, operativa a Isola delle Femmine nuova Agenzia del Lavoro.

Presentata ad Isola delle Femmine la nuova Agenzia del Lavoro, già intenso l’interscambio tra aziende e aspiranti lavoratori della provincia di Palermo. La nuova Agenzia, fatto unico nella storia del comune isolano gode già di accreditamento con l’Assessorato Regionale al Lavoro, potranno essere accolti i tirocinanti inseriti nel progetto Garanzia Giovani.

Un’opportunità per migliorare e snellire l’incontro tra domanda ed offerta, che in un momento di grande crisi occupazionale consente di aprire una finestra operativa sul territorio. Un utile strumento per affiancare i giovani in cerca di prima occupazione e i tanti senza lavoro aumentati esponenzialmente negli ultimi anni.

Lo sportello nasce da un bisogno sociale, da una ricerca di occupazione spasmodica da parte di giovani e meno giovani – ha spiegato l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Isola, Anna Maria Lucido -. L’Agenzia è attiva già dallo scorso 6 agosto e i numeri sono già piuttosto confortanti”.

Già 13 i tirocini formativi attivati e ben 41 i colloqui individuali effettuati”, come chiarito dal coordinatore dello Sportello, Salvatore Anfuso, testimonianza della vastità del bacino da cui poter attingere.

Riteniamo che la vicenda dell’accreditamento dei tirocini formativi e l’adeguamento del sistema regionale al Sistema Italia, seppur a distanza di qualche anno, sia uno strumento straordinario per l’attivazione piena delle politiche attive – ha commentato Fabio Marino, Capo della Segreteria Tecnica dell’Assessorato Regionale al Lavoro -. Ad oggi siamo la regione d’Italia più performante su Garanzia Giovani. Queste sono le risposte che ci aspettiamo dai nostri partner istituzionali, e dunque dobbiamo elogiare l’iniziativa e la lungimiranza del Comune di Isola delle Femmine, sperando che anche altri enti locali seguano l’esempio”.

 

Soddisfazione da parte della giunta del comune palermitano, che è riuscita a bruciare i tempi tra l’approvazione in Consiglio Comunale della delibera d’istituzione dell’Agenzia, datata 30 marzo scorso, e l’avvio dei lavori dello Sportello: “Abbiamo pensato fosse importante affrontare il problema della disoccupazione non delegando, ma rimboccandoci le maniche – ha spiegato il sindaco Stefano Bologna –cercando di aiutare i nostri giovani e quelli dei comuni limitrofi, sin fino a Palermo”.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: