Primo Piano

Aeroporti: Volotea, Italia scommessa vinta nonostante la crisi

(ANSA) Volotea vince la ‘scommessa’ Italia. La compagnia low cost con base al ‘Marco Polo‘ di Tessera nonostante la crisi chiudera’ il 2012 con 250 mila passeggeri trasportati e punta a conquistarne 400 mila il prossimo anno. Lo hanno reso noto oggi nello scalo lagunare Carlos Munoz e Lazaro Ros, rispettivamente ceo e general manager della compagnia e in precedenza creatori di Vueling Airlines.

Vincente, per Munoz, la scelta del vettore di collegare tra loro citta’ di medie e piccole dimensioni, italiane ed europee, con voli diretti e tariffe economiche. ‘Abbiamo contribuito alla crescita del Marco Polo – spiega Munoz – tutto cio’ e’ stato possibile grazie a standard operativi elevati, tanto che, in pochi mesi, Volotea si e’ distinta per essere una delle compagnie aeree piu’ puntuali dell’aeroporto veneto. Il tasso di puntualita’ da Venezia e’ stato di piu’ dell’85% nei mesi di settembre e ottobre. La compagnia – aggiunge – ha completato il 99,5% dei voli programmati, cancellando un solo volo su 200′.

A rendere vincente la scommessa e’ stato anche il ritorno economico dell’insediamento della compagnia in Veneto: 75 persone, tutte giovani, sono state assunte su Venezia, mentre altre 50 saranno impiegate per la nuova base in via di apertura a Palermo. Nel capoluogo siciliano alla richiesta di 30 posti per assistenti di volo hanno risposto in 870.

Molte le novita’ introdotte nelle ultime settimane, prima fra tutte la possibilita’ di portare in cabina anche il proprio cane o gatto, un’esigenza particolarmente sentita dalla clientela Volotea. Nella prossima stagione estiva la compagnia operera’ da Venezia collegamenti verso 21 destinazioni, nazionali e internazionali. Tra queste ultime spicca la Francia con Bordeaux e Nantes, la Spagna con Bilbao, la Croazia con Spalato e la Grecia con Corfu’, Creta, Kos, Mykonos, Santorini e Skiathos.

L’Italia e’ diventata il principale mercato di Volotea con 18 aeroporti (e 51 rotte) su un network di 50 destinazioni totali in Europa.
Volotea spicca ora il volo anche da Verona: dal 20 dicembre inizieranno i voli per Bari e da fine marzo verso Palermo, operati con i Boeing 717 da 125 posti.

(ANSA)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com