Cronaca

Addio a Tony Soprano. È morto a Roma James Gandolfini

È conosciuto in tutto il mondo per il famosissimo telefilm I Soprano, il cui protagonista, Tony, è un boss mafioso alle prese con i problemi adolescenziali dei figli, con gli affari loschi che segue, dividendosi tra moglie e amante. Nato in New Jersey da genitori italoamericani, James Gandolfini è morto all’improvviso a soli 51 anni, mentre era in vacanza a Roma. Lo avrebbe stroncato un infarto. Il prossimo fine settimana era atteso al Festival del cinema di Taormina, dove doveva partecipare a una tavola rotonda insieme al regista Gabriele Muccino.

La notizia della sua scomparsa è stata commentata dai suoi agenti Mark Armstrong e Nancy Sanders in questo modo: “Lui e la sua famiglia facevano parte della nostra famiglia”.

La HBO, l’emittente televisiva che ha mandato in onda per un decennio la serie cult de ‘I Soprano’, ha espresso il proprio dolore per la perdita dell’attore: “Un’incommensurabile tristezza. Era un un uomo speciale, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell’umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone”.

L’attore stava lavorando a una nuova serie della Hbo, intitolata ‘Criminal Justice’. Sposato in seconde nozze con l’hawaiana Deborah Lin, lascia due figli, di cui uno avuto dalla prima moglie Marcy Wudarski.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com