PoliticaPrimo Piano

A Palermo cratere di mezzo metro dopo le piogge tra Pizzo Sella e Monte Gallo

In via del Semaforo, esattamente tra Pizzo Sella e Monte Gallo, si è formato dopo le piogge dei giorni scorsi un gratere di mezzo metro nel quale le macchine spesso restano impantanate.
“Questa zona andrebbe attenzionata con infrastrutture per far drenare le acque piovane – dice il consigliere comunale di VII circoscrizione, Ferdinando Cusimano – il piano regolatore in prossimità di queste montagne stabilisce un criterio di pericolo frane molto elevato”.
E i detriti trasportati dalle piogge sono arrivati a valle, in via Tolomea e in via Omero causando danni ad abitazioni e auto.
“La gente che abita qui è esasperata, è necessario un impegno concreto da parte dell’amministrazione comunale ma anche della Regione e del governo nazionale. Il sindaco nell’immediato dovrebbe creare infrastrutture e misure di protezione civile che sono mancate, ricordiamo che ci sono anche cabine Enel in quelle strade”, conclude Cusimano.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button