Arte e CulturaPrimo Piano

A CORATO I RAGGI DI LUCE DEL PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ SONO VIVI

MANNINO E TOTA INCANTANO I GIOVANI

A CORATO I RAGGI DI LUCE DEL PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ SONO VIVI. MANNINO E TOTA INCANTANO I GIOVANI

 

Felice e commossa la dirigente scolastica Angela Adduci promotrice di un evento culturale che oggi ha attirato i fari della stampa delle massime autorità istituzionali e non nella palestra del liceo classico di Corato. In un clima gioioso dove la retorica non ha trovato posto i giovani si sono resi protagonisti di una cultura di luce bellezza entusiasmo e legalità pura.

A tenere banco due grandi amici fraterni due paladini di quella legalità che non ha né steriotipi da vendere e chiacchiere inutili per convincere.

Loro sono due grandi UOMINI che la legalità la vivono a partire dalle piccole cose: stiamo parlando di Nicolò Mannino presidente del Parlamento della legalità internazionale e il generale di corpo d’armata Giuseppenicola TOTA comandante dell’esercito italiano Sud. Più di tre ore di colloquio di domande e risposte fino a cantare al termine della giornata dove anche le lacrime di emozione e di gioia hanno avuto il loro spazio.

La Dirigente Scolastica Angela Adduci ha promesso che porterà i giovani a Monreale al festival della legalità e della gioia come pure sindaco e presidente del Consiglio comunale hanno detto che saranno nella citta arabo normanna per continuare il cammino intrapreso.

E se legalità è un modo di essere tra entusiasmo gioia libertà e impegno per una cultura della vita ecco che a Corato sì è scritta una pagina di storia. Adesso tocca a Bari e Lecce e il Generale di Corpo d’armata Giuseppenicola TOTA ha dato il via ai suoi uomini per organizzare eventi così dove il fresco profumo di libertà viene udito dal cuore degli onesti. Corato oggi è Ambasciata dei raggi di luce,una dì quelle che squarcia il muro del silenzio e dell’indifferenza.

E il parlamento della legalità internazionale in questo ci insegna tanto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button