CronacaPrimo Piano

Manutenzione e prevenzione del rischio, giunta comunale approva cinque provvedimenti

foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio
foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio

Nel corso dell’ultima seduta la Giunta comunale ha approvato cinque deliberazioni proposte dall’Area Riqualificazione Urbana e Infrastrutture.

Nello specifico si tratta di:

1) Accordo quadro per lavori di manutenzione degli interventi a salvaguardia delle pareti rocciosi esistenti nel territorio comunale, per un importo parti a 500mila euro;

2) Accordo quadro per i lavori di manutenzione nei ponti, cavalcavia, sottopassi e sovrapassi di proprietà e/o competenza comunale per un importo complessivo di 500mila euro;

3) Approvazione del progetto esecutivo degli interventi di urgenza per la messa in sicurezza delle scarpate di monte del Lungomare Cristoforo Colombo, fra l’Addaura e Vergine Maria nei tratti compresi tra i civ. 1062 e 1356 (zona A) e fra i civ. 1626 e 1824 (zona B). Il lavoro consiste nel rinforzo delle scarpate con georeti. L’importo complessivo è di 164.932 euro;

4) Lavori di manutenzione dei canali del maltempo, consistenti essenzialmente nella pulizia degli alvei e nella rimozione della vegetazione infestante, in modo tale da provvedere al ripristino della loro funzionalità idraulica. L’intervento, che rientra nel piano triennale delle opere pubbliche approvato dal Consiglio comunale a novembre di quest’anno, ha un importo pari a 500 mila euro. I lavori saranno affidati in house alla società Reset;

5) Lavori di manutenzione straordinaria delle caditoie e dei manufatti di deflusso delle acque meteoriche. L’importo complessivo è di 130mila euro. I lavori saranno affidati in house alla società Amap.

“Si tratta di cinque importanti provvedimenti per la manutenzione e prevenzione del rischio – dichiarano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Riqualificazione Urbana e alle Infrastrutture, Emilio Arcuri – che si aggiungono a quelli già adottati per le scuole e il patrimonio comunale. Per troppi anni i temi della manutenzione, della cura del patrimonio pubblico e della sicurezza sono rimasti in fondo nell’agenda di molte Amministrazioni.

I provvedimenti approvati oggi – concludono Orlando e Arcuri – sono la conferma di una scelta strategica, di una vera e propria svolta culturale nel governo della cosa pubblica”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: