Sport

Ballardini: Dobbiamo ancora crescere. Samp non merita questa classifica”

20151121_121922

Ultima conferenza dell’anno in casa Palermo prima della pausa per le festività natalizie. Ballardini ha parlato della Sampdoria,  avversario di domani: “La Samp con la lotta alla salvezza non c’entra nulla.  Stanno attraversando un momento no.  La rosa che ha deve lottare per  altre posizioni”.

Palermo in trasferta: Dobbiamo essere più cinici. L’atteggiamento visto fino a adesso in trasferta mi piace, vorrei più concretezza perché creiamo tanto. Djurdjevic? Djurdjevic ieri non si è allenato per un problema al piede,  oggi sta meglio.  Un giocatore importante,  dà sempre il massimo e rende difficile la vita alle difese avversarie”. Quaison? “Quaison ha potenzialità non comuni.  Gli ho fatto i complimenti.  È un’alternativa a Trajkovski”.. Hiljemark nuovo Bresciano? “Hiljemark ancora acerbo.  Può migliorare con la palla tra i piedi e nella visione di gioco.  Bresciano già era un giocatore consolidato con caratteristiche diverse”.  Regista? “Jajalo è straordinariamente efficace.  Non ha le qualità di un vero regista però dà sostanza.

Un Palermo nuovo adesso?: “Con la vittoria di Frosinone non abbiamo fatto ancora nulla, dobbiamo continuare a lavorare. Il gruppo ha grandi qualità. Dobbiamo essere umili e continuare a lavorare”. Mercato: “In attacco abbiamo Gilardino,  Djurdjevic e La Gumina quindi dobbiamo valutare bene cosa offre il mercato. Rigoni?  “Rigoni è un giocatore che mi piace molto. Il reintegro in squadra dipenderà da lui e dalla società. Nel caso vada via bisognerà sostituirlo anche se non sarà facile”.

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button