Ambiente e TerritorioPrimo Piano

28 aprile “Giornata mondiale delle vittime dell’amianto, a Palermo convegno “Missione Amianto zero: cosa, perchè e come”

In occasione della “Giornata mondiale delle vittime dell’amianto” del 28 aprile si svolgerà  nel capoluogo regionale nel medesimo giorno il convegno tematico organizzato dal Comitato Consultivo Provinciale INAIL “Missione Amianto zero: cosa, perchè e come”.

L’importante sessione  si terrà a Palermo presso la sala riunioni di  Sicindustria  in via  XX Settembre al numero 64   a partire dalla ore 10,00 a cui parteciperanno le parti sociali e le associazioni che tutelano le vittime dell’amianto.
L’obiettivo del convegno sarà di fare il punto su quanto è stato fatto finora e su quanto si dovrà ancora fare.

Saluti

Gaspare Caldarella, Presidente CO.CO.PRO. INAIL Palermo

(intervista  https://www.youtube.com/watch?v=8tXXcYqwxFo&t=20s )

Provvidenza Sarullo, Socia e Referente territoriale ANMIL Palermo

 

Introduce e modera

Filippo Virzì, Giornalista

 

Relazioni

Amianto e malattie professionali: i numeri dell’INAIL

Artuso Diana, Direttore INAIL Palermo

 

Amianto: le procedure applicative dello Spresal di Palermo

Sgroi Luca, TPALL UOC Prevenzione e Sicurezza sul lavoro

Pirreca Giuseppe, TPALL UOC Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro

Piano regionale Amianto: una norma tutta da applicare

Giuseppe Raimondi, Segretario Regionale UIL Sicilia

Francesco Tarantino, Responsabile salute e sicurezza CGIL Sicilia

Rosanna La Placa, Segretario organizzativo USR CISL Sicilia

Amianto: la tutela delle vittime e le azioni risarcitorie

Ezio Bonanni, Presidente naziaonale ONA (Organizzazione Nazionale Amianto)

Carlotta Di Giuseppe, Avvocato, Delegato territoriale ONA (Organizzazione Nazionale Amianto)  Palermo

I benefici previdenziali da esposizione all’amianto: profili processuali e criticità

Renato Siciliano, Avvocato, consulente legale INAS CISL

Conclude 

Maria Colosimo, Giuslavorista, Area Lavoro e Welfare Sicindustria

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button