Fatti d'ImpresaPrimo Piano

Bonus cultura 2021: scadenza il 31 agosto

Sono rimasti gli ultimi giorni, per richiedere il bonus Cultura da spendere in buoni per cinema, musica e concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro, di lingua straniera, abbonamenti a quotidiani anche in formato digitale.

Il bonus Cultura da 500 euro – gestito dal Ministero presieduto da Dario Franceschini – è dedicato ai nati nel 2002 che hanno compiuto 18 anni nel 2020, potrà essere utilizzato per acquisti culturali fino al 28 febbraio 2022.

La procedura per la richiesta dell’agevolazione è partita lo scorso 1° aprile, dopo la pubblicazione del relativo decreto attuativo, in Gazzetta Ufficiale, sul sito  www.18app.italia.it, il portale dedicato alla misura volta a promuovere il consumo di prodotti culturali da parte di giovani.

Il buono riconosciuto a chi ha compiuto 18 anni può essere utilizzato per acquistare:

  • biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo;
  • libri (inclusi audiolibri e libri elettronici, esclusi supporti hardware di qualsiasi natura atti alla relativa riproduzione);
  • titoli di accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali;
  • musica registrata (cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online, esclusi supporti hardware di qualsiasi natura atti alla relativa riproduzione);
  • corsi di musica;
  • corsi di teatro;
  • corsi di lingua straniera;
  • prodotti dell’editoria audiovisiva.

Il decreto del MIBACT prevede che i nati nel 2002 avranno tempo fino al 31 agosto 2021 per inserire la richiesta sul sito 18app.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button