Esteri

Zimbabwe, morto si risveglia al funerale

Un funerale davvero a lieto fine è stato quello di Brighton Zanthe Dama, 34 anni dello Zimbabwe.

L’uomo infatti, dopo “essere morto” in seguito a una lunga malattia, si è risvegliato il giorno delle sue esequie, scatenando panico e paura fra i presenti. “Non ricordo quasi niente – ha detto l’uomo – Chi era al mio funerale potrà raccontarlo meglio”.

La famiglia stava per dare l’ultimo saluto saluto quando l’uomo, che era già stato sistemato nella bara,durante la processione di parenti e amici, ha mosso le gambe. “Sono stato il primo ad accorgermene – ha raccontato il datore di lavoro dell’uomo. Ero scioccato, non riuscivo a credere ai miei occhi. Ma poi mi sono reso conto che anche gli altri stavano cominciando a notare qualcosa di strano”.

I familiari dell’uomo hanno quindi cercato di rianimarlo e hanno chiamato i soccorsi. Dopo due giorni di ospedale Zanthe è stato riportato a casa, dove si trova ancora vivo e vegeto.


Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.