Primo PianoSport

Zamparini: ” Stiamo vivendo un momento tragico. Per adessso Iachini resta, ma contro il Chievo è l’ultima possibilità”. Intanto Corini e Di Carlo attendono notizie…

ZampariniIl Presidente del Palermo Maurizio Zamparini, intervistato a “Live Sicilia Sport” ha parlato della situazione del suo Palermo e del possibile cambio di allenatore: “Non c’è nulla da dire – ha dichiarato il patron del Palermo -. Per noi è una mezza tragedia, per il momento stiamo vivendo una tragedia. In questo momento non voglio assolutamente parlare di Iachini. È chiaro che la partita di domenica contro il Chievo sarà l’ultima chiave per aprire una porta e per farlo restare qua”. Il numero uno di Viale del Fante ha accennato anche alla possibilità di riportare la squadra in ritiro:Non penso possa essere un problema. In questo momento non ho ancora avuto il tempo per soffermarmi sulle possibili soluzioni”. Sulla possibilità di esonero di Iachini e i possibili sostituti: “Non mi chiedete nomi di possibili sostituti – glissa Zamparini -. L’unica cosa che posso dire è che per ora Iachini rimane”.

Nonostante le parole di rassicurazione di Zamparini, non è da escludere un cambio di allenatore  prima della partita di domenica. Secondo indiscrezioni Guidolin e Montella avrebbero detto di no, rimangono due alternative, entrambi ex allenatori del Chievo: Eugenio Corini e Domenico Di Carlo. L’ex capitano rosa sembra favorito e se in queste ore le due parti riescono a trovare l’accordo è probabile che già dalla partita contro i clivensi a guidare la squadra ci sia il mai dimenticato capitano della storica promozione in Serie A. Come sempre tutto è nelle mani di Zamparini, spetta a lui decidere.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.