CronacaPrimo Piano

Voragine in via Olio di Lino, lunedì la riapertura della strada

Ennesimo sopralluogo stamattina in via Olio di Lino per accelerare i tempi di riapertura della strada.  Sul posto erano presenti il consigliere comunale Giusy Scafidi, il presidente della IV Circoscrizione Silvio Moncada, il consigliere Mimmo Fanciuso, i responsabili dell’Amap, la ditta esecutrice dei lavori e numerosi cittadini.

“Abbiamo chiesto e ottenuto – dichiarano Scafidi, Moncada e Fanciuso – l’invio di altri e più potenti mezzi per consentire l’ultimazione rapida dei lavori. Ci è stato assicurato che arriveranno oggi stesso.  Se tutto va bene, sostiene l’Amap, entro questo fine settimana dovremmo ultimare l’intervento e al massimo lunedì riasfaltare e riaprire la strada. I lavori si sono rivelati più complicati del previsto a causa del cedimento del collettore fognario ad oltre tre metri di profondità che ha causato una vera e propria voragine”.

“Grazie ai cittadini di Borgo Molara e Pagliarelli – proseguono – per la pazienza che stanno dimostrando nel sopportare i disagi legati all’isolamento delle borgate e al traffico delle zone limitrofe. Grazie anche all’ Amap e alla ditta che stanno operando in condizioni veramente difficili. Polemici invece con la polizia municipale che nonostante le reiterate sollecitazioni non è quasi mai intervenuta lasciando gli automobilisti in balia del proprio destino. Ci appelliamo al comandante Messina, affinché possa inviare alcune pattuglie fisse nelle zone più critiche quali via Santicelli, via Uccello e via Cartiera, per diminuire i disagi ed evitare ulteriori problemi”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.