Spazio Libero

Vivere low cost: ecco i paesi verso i quali emigrare

Foto internet

Tasse, Imu, Ici, disoccupazione alle stelle, lavori precari mal retribuiti, città caotiche e traffico vi tormentano? Nessun problema, basta emigrare. Più che fuga di cervelli, sarebbe meglio definirla “ fuga dei disperati”. Ecco una breve lista di paesi low cost, dove combattere la crisi non sarà più la vostra priorità.

Al primo posto troviamo la Thailandia, dove è possibile pagare tra i 21 e i 60 euro per l’affitto di un appartamento con tanto di vista su un’invitante spiaggia. Altro paese low cost è la Cambogia, ma anche i vicini Vietnam e Laos hanno prezzi simili. In Cambogia si possono spendere un massimo di 300 euro per vitto, alloggio e passatempi vari. Lo stesso discorso è valido per la Costa Rica e le Filippine, paese che gode delle acque più belle e cristalline di tutto il pianeta .

Non vi resta che mettere il costume e la nonna in valigia e partire. Bon voyage et au revoir crise!!!

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.