CronacaPrimo Piano

Violenza a Palermo: turista australiano picchiato e rapinato e Vigili del Fuoco aggrediti al Cep

A Palermo aumentano le aggressioni e le rapine nei confronti dei turisti. Una città che, se non attenzionata e salvaguardata, nel giro di qualche anno la vedremo totalmente in mano ai malviventi. Servono azioni preventive e un piano di sicurezza atto a garantire serenità e vivibilità ai tanti turisti che scelgono Palermo come città da visitare e da scoprire.

“A nome mio e della città porgo le scuse, condannando ancora una volta tali gesti di criminali, violenti e incivili con la certezza che le forze dell’ordine sapranno assicurare alla giustizia i responsabili. Faccio appello di collaborazione a quanti possano fornire elementi agli inquirenti”. Lo ha detto il Sindaco Leoluca Orlando dopo aver appreso che un turista australiano a Palermo è stato vittima di aggressione e rapina.

Subito dopo si apprende di un altro atto di violenza questa volta contro i Vigili del Fuoco e anche in questo caso Orlando esprime solidarietà ai Vigili che in via Calandrucci nel quartiere palermitano del Cep sono stati vittime di una ignobile aggressione. Il Sindaco si è messo in contatto con il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Gaetano Vallefuoco per sincerarsi sulle condizioni fisiche dei vigili e per esprimere la vicinanza dell’amministrazione comunale e dell’intera città.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.