CronacaPrimo Piano

Via degli Spersi, a due passi dalla cala è degrado. Cala il buio tra prostitute e Tossicodipendenti

Ottavio Zacco - Via degli Spersi - Palermo - degrado
Ottavio Zacco – Via degli Spersi – Palermo – degrado

La denuncia di Ottavio Zacco

(pubblichiamo integralmente il C.S.)

Tra pochi giorni torneremo all’orario invernale e i residenti di via degli Spersi e di vicolo degli Orfani, resteranno prigionieri in casa, a causa del buio che compromette fortemente la sicurezza nelle due diverse zone del centro storico.

Via degli Spersi, a due passi dalla cala, la sera di  trasforma in Garçonnière a cielo aperto per le prostitute, con
notevoli disagi ed anche imbarazzi per i residenti che spesso si ritrovano davanti scene da film, diversa, ma non meno sgradevole la situazione in vicolo degli Orfani al Capo, dove a causa del buio, spesso i tossicodipendenti si bucano, senza crearsi problemi se ci sono bambini, o adulti.

Entrambe le vie sono sprovviste dell’impianto di illuminazione pubblica, per questo ho chiesto e sollecitato all’amministrazione comunale ed al Presidente AMG, di installare prima possibile dei proiettori per illuminare le vie interessate e ripristinare le condizioni di sicurezza.

In via Gaspare Bivona, diversi anni fa, c’era lo stesso problema delle prostitute, e dopo aver installato tre proiettori il problema è stato risolto.

Abbiamo il dovere di garantire la sicurezza e la libertà dei cittadini, in questo momento prigionieri, dove addirittura non possono permettersi nemmeno di far affacciare i propri figli, perchè si troverebbero ad assistere a scene indegne.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.